• Esodo 3,2.4.6.10

    Esodo 3,2.4.6.10

    di Giovanni Anziani

    «L’angelo del Signore gli apparve in una fiamma di fuoco, in mezzo a un pruno. Mosè guardò, ed ecco il pruno era tutto in fiamme, ma non si consumava. ... Allora Dio lo chiamò di mezzo al pruno e disse: “Mosè! Mosè!” Ed egli rispose: “ Eccomi ”. ... “Io sono il Dio di tuo padre, il Dio d’Abraamo, il Dio d'Isacco e il Dio di Giacobbe ... Or dunque va'; io ti mando dal faraone perché tu faccia uscire dall’Egitto il mio popolo, i figli d'Israele”».
    Chi fu Mosè? È un po’ difficile ricostruire la sua biografia, ma leggendo i racconti della Bibbia il fatto determinante la sua vita fu certamente l’incontro con Dio, nel deserto.

    continua »

Consulta l'intero archivio »

Sinodo
Secolarizzazione: una sfida comune per le chiese cristiane

Secolarizzazione: una sfida comune per le chiese cristiane

Il sinodo delle Chiese metodiste e valdesi ha ricevuto la visita di Mons. Bruno Forte, Presidente della Commissione per l'ecumenismo e il dialogo interreligioso della Conferenza episcopale italiana. Mons. Forte, nella giornata di venerdì 28 agosto, ha portato un saluto all'Assemblea. Qui di seguito riportiamo il video dell'intervista che egli ha concesso al past. Pawel Gajewski.

continua »

Comunicati stampa
Comunicato stampa n. 14: conclusi i lavori del sinodo

Comunicato stampa n. 14: conclusi i lavori del sinodo

“Solo accogliendo chi soffre si può accogliere Dio” questo il messaggio centrale del discorso del pastore Eugenio Bernardini, eletto per il quarto anno consecutivo moderatore della Tavola valdese (organo esecutivo dell’Unione delle chiese metodiste e valdesi) dal sinodo riunito a Torre Pellice (23-28 agosto). Prendendo spunto dal versetto biblico (Galati 5,22) Bernardini ha messo l'accento sull’infuocata polemica sull’accoglienza ai profughi: “L’uso strumentale che alcune forze politiche fanno di questo dramma umanitario planetario – rinfocolando così ciò che la predicatrice del culto inaugurale ci ha ricordato, e cioè che tutti noi siamo naturalmente predisposti a sentimenti di pregiudizio, razzismo, nazionalismo – si giudica da sé”.

continua »

Comunicati stampa
Comunicato stampa n. 13: Il discorso di mons. Bruno Forte

Comunicato stampa n. 13: Il discorso di mons. Bruno Forte

“Camminiamo insieme al servizio del vangelo, per la causa di Dio e degli uomini, nostri compagni di strada”. E' questo l'invito che mons. Bruno Forte, presidente dell'Ufficio nazionale per l'ecumenismo e il dialogo interreligioso (UNEDI) della CEI, ha rivolto al Sinodo delle chiese metodiste e valdesi che oggi conclude i suoi lavori a Torre Pellice (TO). Un discorso accolto con un lungo e caloroso applauso da parte dei membri dell'assemblea. 

continua »

Comunicati stampa
Comunicato stampa n. 12: Immigrazione

Comunicato stampa n. 12: Immigrazione

“A chi afferma di non volere i migranti 'in casa nostra', il Sinodo risponde con forza che questo Paese è 'casa nostra' e che vogliamo che la nostra casa sia ospitale, capace di compassione e pronta a difendere la dignità umana e i diritti laddove essi vengano offesi e annullati”. E' quanto afferma un ordine del giorno sul tema delle migrazioni approvato ieri sera dal sinodo delle Chiese metodiste e valdesi che si conclude oggi a Torre Pellice (TO). Il documento sottolinea come le migrazioni abbiano accompagnato l'intera storia dell'umanità e ravvisa nella “corruzione, conflitti armati, ingiustizia economica e sociale, persecuzioni, rispetto ai quali non sono trascurabili le responsabilità della parte ricca del globo”.

continua »

Comunicati stampa
Comunicato stampa sinodo n. 11: nuove famiglie

Comunicato stampa sinodo n. 11: nuove famiglie

Il dibattito del sinodo delle Chiese metodiste e valdesi, in corso a Torre Pellice (TO) dal 23 al 28 agosto, ha affrontato il tema delle nuove famiglie. In particolare, i deputati hanno ricevuto e inviato alle chiese locali affinché lo studino e lo valutino, un ampio documento redatto dalla commissione famiglie nominata dalla Tavola valdese. “Si tratta del primo documento di questo genere dopo quello sul matrimonio approvato dal sinodo del 1971 e il testo sui matrimoni interconfessionali stilato insieme alla Conferenza episcopale italiana del 1997/2000”, ha precisato Paola Schellenbaum, membro della commissione, durante una conferenza stampa di presentazione del testo.

continua »

Comunicati stampa
Comunicato stampa sinodo n. 10: Rilanciata la proposta di corridoi umanitari

Comunicato stampa sinodo n. 10: Rilanciata la proposta di corridoi umanitari

“Il Sinodo, di fronte all’ultima tragedia nel Mar Mediterraneo che ha visto la perdita di 51 vite umane, esprime sgomento e cordoglio e rilancia con forza la necessità di istituire corridoi umanitari che permettano un passaggio sicuro alle donne, agli uomini e ai bambini che sono costretti a intraprendere un sofferto viaggio per sfuggire a distruzioni, violenze e persecuzioni che si registrano in ampie aree dell’Africa e del Medio Oriente.”

continua »

Sinodo
Profughi: i cristiani e le loro responsabilità

Profughi: i cristiani e le loro responsabilità

di Alberto Corsani

I cristiani sono chiamati a un compito ben preciso: come il samaritano che non passò dall’altra parte della strada, non possono far finta di niente di fronte al dramma che fa del Mediterraneo, in questi ultimi tempi, il confine più pericoloso e mortifero del mondo. I cristiani non possono fare tutto, ma non possono derogare a quella che è la loro ragion d’essere, al di là di qualsivoglia confessione e denominazione.. Sarà poco? Per chi si salva e inizia una nuova possibilità di vita è tanto, forse tutto.

continua »

Comunicati stampa
Comunicato stampa sinodo n. 9: Cinquecentenario della Riforma

Comunicato stampa sinodo n. 9: Cinquecentenario della Riforma

Nel 2017 cadrà il Cinquecentesimo anniversario dell'affissione sul portale della Schloßkirche di Wittenberg delle 95 tesi di Lutero contro le indulgenze, evento con cui si fa coincidere convenzionalmente l'inizio della Riforma protestante. Una ricorrenza che metodisti e valdesi italiani, in base al principio protestante della continua riforma della chiesa (“Ecclesia reformata semper reformanda”), vogliono cogliere “come richiamo per la chiesa tutta alla continua riforma di se stessa per rispondere alle sempre mutate sfide del mondo moderno”


continua »

Ecumenismo in azione
Nuove sfide per la Comunione mondiale riformata

Nuove sfide per la Comunione mondiale riformata

a cura di Claudio Pasquet

Christopher Ferguson, pastore dal 1978, ha ricoperto diversi incarichi, dapprima come pastore nel Quebec, poi come cappellano universitario. E' stato segretario del dipartimento per l'America latina e i Caraibi, poi segretario generale della United Church of Canada. I suoi ultimi incarichi lo hanno portato a lavorare a Gerusalemme per il Consiglio ecumenico, organizzazione che ha poi rappresentato presso l'ONU a New York, prima di essere nominato Segretario generale della Comunione mondiale delle Chiese riformate (WCRC). Ha voluto essere presente ai lavori del nostro sinodo e gli abbiamo posto alcune domande sul suo lavoro e sulla Comunione di chiese cui apparteniamo.

continua »

Sinodo
Sinodo 2015: predicazione del culto di apertura

Sinodo 2015: predicazione del culto di apertura

Erika Tomassone, pastora della chiesa di Rorà, ha predicato sul passo biblico tratto dal Vangelo di Luca 11,29-32 nel corso del culto di apertura della sessione europea del sinodo delle chiese valdesi e metodiste. Ne riportiamo il testo sia in italiano che nelle versioni francese, inglese e tedesco.

continua »

Ecumenismo in azione
Complementari, non antitetici

Complementari, non antitetici

di Sabina Baral

Sono trascorse diverse settimane dalla storica visita di Papa Francesco alla Chiesa valdese di Torino. Proviamo a comprendere qualche cosa in più della figura di Francesco interrogandoci su di lui e sul ruolo del suo pontificato con don Cristiano Bettega, direttore dell’Ufficio per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso della Conferenza episcopale italiana.

continua »