• La chiesa

    La chiesa

    di Luciano Deodato

    Avevo saputo che in un piccolo paesino, sperduto tra i monti, viveva una nostra famiglia evangelica. E così, una domenica pomeriggio presi la macchina e mi arrampicai tra i tornanti per raggiungerlo. Era inverno: un tempo da lupi, soffiava un gelido vento di tramontana con fiocchi di neve. Arrivai nel paesino: vie deserte, tutti rintanati nelle case, nessuno cui chiedere informazioni.

    continua »

Consulta l'intero archivio »

  • «Ama il tuo prossimo come te stesso»

    «Ama il tuo prossimo come te stesso»

    Ruota intorno ai problemi dell'etica della vita e delle relazioni la 51a Sessione estiva di formazione del Segretariato attività ecumeniche (SAE). L'organismo, nato nel 1965 da un gruppo di laici interessati al dialogo ecumenico, ha avuto uno sviluppo crescente anche per il forte impegno di Maria Vingiani, figura di riferimento e per parecchi anni presidente del Segretariato. La sessione di quest'anno ha luogo dal 27 luglio al 2 agosto presso l’Istituto Filippin a Paderno del Grappa (TV) con il titolo “Ama il tuo prossimo come te stesso. La vita in relazione: prospettive etiche”.

    continua »

  • In casa nostra

    In casa nostra

    A pochi giorni dalla scomparsa del pastore Franco Sommani, un altro lutto ha colpito il corpo pastorale: si tratta di Arcangelo Pino, pastore metodista. Originario della provincia di Caltanissetta, dal 1971 ha servito nelle chiese di Venosa, Rapolla (PZ), Scicli (RG) e Forano Sabino. Dal 1988 al 1994, anno della sua emeritazione, ha svolto il suo ministero nella chiesa di Terni.

    continua »

  • 80 anni sulla frontiera

    80 anni sulla frontiera

    Domenica 20 luglio si tiene il consueto incontro incontro italo-francese al Colle della Croce che collega la Val Pellice (Torino) con il Queyras (Delfinato francese). L'iniziativa, promossa dalla gioventù evangelica dei due paesi, venne ideata nel 1933. Gli incontri sono proseguiti nel tempo sino ad oggi, ad eccezione, come si comprende, del periodo bellico. Particolare significato ha assunto in epoca fascista riaffermando in clima di nazionalismo ottuso il carattere sovranazionale della comunità cristiana.

    continua »

  • Bando cattedra dogmatica

    Bando cattedra dogmatica

    L’Istituto protestante di teologia di Parigi ha pubblicato un bando per la posizione di docente-ricercatore di Dogmatica presso la Facoltà di Parigi. Per ricevere maggiori informazioni è possibile chiamare il numero 0033 1 4331 6164 oppure contattare l’Istituto via e-mail: secretariat@iptheologie.fr Scadenza del bando: 30 settembre 2014 Entrata in servizio: 1 luglio 2015

    continua »

  • Verso il sinodo

    Verso il sinodo

    Dal 24 al 29 agosto si terrà a Torre Pellice (TO) la sessione europea del sinodo delle chiese metodiste e valdesi, assemblea cui spettano le decisioni di carattere teologico, pastorale, disciplinare riguardanti le chiese stesse. Ne fanno parte i deputati eletti dalle comunità locali e i pastori, oltre a numerosi membri consultivi e ospiti. Il Sinodo si apre con il culto la domenica pomeriggio, presieduto quest'anno dal pastore Claudio Pasquet.

    continua »

Consulta l'intero archivio »

  • Motivi di gratitudine

    Motivi di gratitudine

    a cura di Luca M. Negro

    In occasione dell'apertura del prossimo sinodo, il direttore di Riforma, Luca M. Negro, ha intervistato il moderatore Eugenio Bernardini che, oltre ad anticipare alcuni dei possibili temi in discussione, riferisce alcuni aspetti e attività dell'anno ecclesiastico appena concluso.

    continua »

  • Un'estate fra i libri

    Un'estate fra i libri

    Nel territorio delle Valli valdesi (Torino) i mesi di luglio e agosto sono ricchi di eventi legati al mondo del libro: presentazioni, incontri con autori emergenti e affermati, dibattiti su temi di attualità, ma anche concerti, spettacoli teatrali, passeggiate storiche e letterarie. Questo “fermento” è legato a due iniziative consolidatesi negli anni, «Pralibro» e «Una Torre di libri», nella cui ideazione e promozione l’editrice Claudiana ha avuto un ruolo importante. Abbiamo chiesto al direttore Manuel Kromer una valutazione degli eventi, a pochi giorni dall’inizio di entrambi.

    continua »

  • Se il papa cita i valdesi

    Se il papa cita i valdesi

    di Eugenio Bernardini, moderatore della Tavola Valdese

    “...Con i valdesi che trovo religiosi di prim'ordine, con i Pentecostali e naturalmente con i nostri fratelli ebrei". E’ questa la frase che papa Francesco ha pronunciato verso la conclusione di una lunga intervista a Eugenio Scalfari (Repubblica del 13 luglio 2014), largamente dedicata al tema della pedofilia nella Chiesa di Roma, quando il decano laico del giornalismo italiano ha cambiato argomento chiedendogli delle prospettive dell’ecumenismo citando ortodossi e anglicani. Il papa lo ha interrotto aggiungendo il riferimento anche ai valdesi, pentecostali e, in senso diverso, agli ebrei.

    continua »

  • Famiglie oggi

    Famiglie oggi

    di Jens Hansen

    Dall'1 al 3 luglio rappresentanti dall'Asia, dall'Africa, dal Sudamerica e dall'Europa sono intervenuti a Wuppertal per approfondire e discutere il tema della famiglie. Si è trattata di una tre giorni intensa e molto interessante per tutti gli argomenti affrontati, ma anche per il programma organizzato dalla Chiesa evangelica della Westfalia con la celebrazione del culto di apertura in un luogo molto simbolico e significativo: la Chiesa di Wuppertal Barmen dove 80 anni veniva organizzata la chiesa confessante contro Hitler.

    continua »

  • Trieste, cinque conferenze sulla famiglia

    Trieste, cinque conferenze sulla famiglia

    di Gianfranco Hofer

    Il Centro Studi “Albert Schweitzer” di Trieste ha scelto per l’anno sociale 2013-14 di riflettere sulla famiglia con le sue complesse problematiche, che sono oggi aumentate tanto da farla definire un’istituzione in crisi. Sono state affrontate alcune di queste con incontri mensili, invitando come relatori esperti che ne hanno parlato dal punto di vista letterario, storico, biblico, giuridico, pastorale.

    continua »

  • La presa di potere dell’Inquisizione romana

    La presa di potere dell’Inquisizione romana

    di Giorgio Tourn

    Massimo Firpo è uno studioso da considerarsi ormai fra le autorità nel campo degli studi sul mondo religioso italiano del Cinquecento; a lui si devono studi fondamentali sul cardinal Morone e l’edizione critica dei processi a lui intentati dall’Inquisizione e volumi originali sulle presenze dell’eterodossia religiosa nella pittura italiana del secolo.

    continua »

Consulta l'intero archivio »