I link che seguono forniscono la collocazione della pagina attuale nella gerarchia di navigazione.

  • I Giovanni 4,21

    di Bruno Rostagno

    Il comandamento è la voce di Dio che ci raggiunge nel nostro smarrimento e ci orienta, quindi ci dà libertà

    continua »

  • I Giovanni 5,4

    di Bruno Rostagno

    «Questa è la vittoria che ha vinto il mondo: la nostra fede»
    La nostra fede è il cammino che si oppone alla rovina e procede verso la vita con Gesù

    continua »

  • Salmo 145,15

    di Bruno Rostagno

    «Gli occhi di tutti sono rivolti a te, e tu dai loro il cibo a suo tempo»
    Chi si rivolge a Dio si sente accolto in una relazione da cui la sua vita riceve chiarezza e impulso; perciò sente gratitudine per quello che ha ricevuto e si affida a lui per il futuro.

    continua »

  • Luca 16, 19-21

    di Jens Hansen

    «C'era un uomo ricco, che si vestiva di porpora e di bisso, e ogni giorno si divertiva splendidamente; e c'era un mendicante, chiamato Lazzaro, che stava alla porta di lui, pieno di ulceri, e bramoso di sfamarsi con quello che cadeva dalla tavola del ricco; e perfino i cani venivano a leccargli le ulceri»
    L'evangelista Luca dipinge con poche pennellate la vita di due persone. Sono persone diverse l'una con l'altra

    continua »

  • Genesi 8, 21-22

    di Jens Hansen

    «Il Signore disse: "Io non maledirò più la terra a motivo dell'uomo, poiché il cuore dell'uomo concepisce disegni malvagi fin dall'adolescenza; non colpirò più ogni essere vivente come ho fatto. Finché la terra durerà, semina e raccolta, freddo e caldo, estate e inverno, giorno e notte, non cesseranno mai"».
    La paura profonda dell'umanità e la preoccupazione per la salute della terra può essere affrontata partendo dalla promessa di vita che ci ha dato Dio in questi versetti

    continua »

Consulta le pagine