I link che seguono forniscono la collocazione della pagina attuale nella gerarchia di navigazione.

  • Genesi 22, 11 ss.

    di Winfrid Pfannkuche

    Dio non vuole sacrifici umani ma ha amato il mondo da non risparmiare il suo Figlio unigenito

    continua »

  • Giovanni 16,20

    di Bruno Rostagno

    «In verità, in verità vi dico che voi piangerete e farete cordoglio, e il mondo si rallegrerà. Sarete rattristati, ma la vostra tristezza sarà cambiata in gioia».
    Gesù, attraverso lo Spirito, viene a mettere la speranza nella nostra tristezza, a dare senso ai nostri sforzi. Questa presenza si fa strada in mezzo ai nostri limiti; ci permette di vedere la salvezza che si realizza, e non solo la realtà che opprime. Allora spunta la gioia che nessuno può toglierci.

    continua »

  • Salmo 25,15

    di Bruno Rostagno

    «I miei occhi sono sempre rivolti al Signore, perché sarà lui a trarre i miei piedi dalla rete».
    Chi guarda al Signore non distoglie gli occhi dal percorso che sta facendo. La fede non distrae l’attenzione ma la potenzia. La fedeltà di Dio è la sua guida, che ci trattiene dal compiere passi falsi e ci permette di prendere decisioni avvedute; che ci rende attenti a ciò che può nuocere agli altri e ci libera, quando il comportamento degli altri è dannoso per noi.

    continua »

  • Salmo 25,6

    di Bruno Rostagno

    «Ricòrdati, o Signore, delle tue compassioni e della tua bontà,
 perché sono eterne».
    Il ricordo di Dio è l’azione con cui egli fa emergere una persona dall’anonimato. Da persona insignificante la fa diventare persona piena di significato. Le sue compassioni e la sua bontà sono eterne, non discontinue come la nostra memoria. Il ricordo è l’atto con cui Dio le rende operanti

    continua »

  • I Pietro 1,3

    di Bruno Rostagno

    «Benedetto sia il Dio e Padre del nostro Signore Gesù Cristo, che nella sua grande misericordia ci ha fatti rinascere a una speranza viva mediante la risurrezione di Gesù Cristo dai morti».
    La speranza viva è strettamente connessa alla vita che viviamo ora; Dio ci ha fatti rinascere in modo tale che l’intera nostra vita è spinta dalla speranza. Il cristiano è una persona che spera, e che sperando agisce.

    continua »

Consulta le pagine